Programma del corso di formazione - Centro Studi ANACI Monza

Centro Studi
ANACI
Monza e Brianza
Vai ai contenuti

Menu principale:

 
CORSO BASE PER AMMINISTRATORI DI CONDOMINIO  
 
Art. n° 5 comma 1 Decreto n° 140 del 13/8/2014

LE DATE NON SONO ANCORA STATE DEFINITE
LEGGERE ATTENTAMENTE IL REGOLAMENTO DEL CORSO - CLICCA QUI

 
ATTUALMENTE E' SOLO POSSIBILE FARE UNA PRE-ISCRIZIONE E SOLO QUALORA VENGA RAGGIUNTO IL NUMERO MINIMO DI 15 (QUINDICI) ISCRITTI PER OGNI CORSO LO STESSO SI TERRA'
IN MANCANZA DEL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO IL CORSO NON SI TERRA'

I CORSI'  SI SVOLGERANNO A MONZA IN LUOGO IN FASE DI DEFINIZIONE E SARANNO COSI' ARTICOLATI:

CORSO INTENSIVO - 2 LEZIONI A SETTIMANA INDICATIVE DALLE ORE 19,00 ALLE ORE 22,00 - 2 ORE DI TEORIA ED 1 ORA DI PRATICA

CORSO ESTESO - 1 LEZIONE A SETTIMANA INDICATIVA DALLE ORE 19,00 ALLE ORE 22,00 - 2 ORE DI TEORIA ED 1 ORA DI PRATICA

PRIMA LEZIONE CONGIUNTA - ANCHE DI PRESENTAZIONE DEL CORSO - 22 SETTEMBRE 2017  

INDICATIVAMENTE LE LEZIONI INIZIERANNO (PER ENTRAMBI I CORSI) AL 2 OTTOBRE 2017 E TERMINERANNO
PER IL CORSO INTENSIVO AL 12 FEBBRAIO 2018 (OLTRE DUE DATE ESAME SCRITTO ED ESAME ORALE)
E
PER IL CORSO ESTESO AL 11 MAGGIO 2018 (OLTRE DUE DATE ESAME SCRITTO ED ESAME ORALE)

IL COSTO PER CIASCUN CORSO E' DI € 800,00= OLTRE IVA DI LEGGE



 
1. LEZIONE
 
La professione dell'Amministratore;
 
L'inizio dell'attività;
 
L'Amministratore appena nominato e il passaggio delle consegne;
 
I documenti the l'Amministratore deve conservare per la tutela dell'interesse dei Condomini e per il rispetto delle nuove normative;
 
Le regole deontologiche dello statuto ANACI
 
L'amministratore condominiale nel Codice Civile;
 
La nomina;
 
Le attribuzioni;
 
La rappresentanza;
 
La revoca;
 
Il Compenso;
 
 
 
 
2.  LEZIONE
 
La proprietà dei beni immobili;
 
La proprietà individuale;
 
I rapporti con i vicini;
 
Le immissioni;
 
I diritti reali di godimento: usufrutto, uso, abitazione e
 
Le distanze legali e la servitù nei rapporti condominiali;
 
La contitolarità dei beni;
 
La comunione ed il condominio — similitudini e differenze;
 
Il supercondominio e i cosiddetti condominii speciali;
 
La multiproprietà;
 
La gestione degli immobili costruiti da cooperative;
 
La costruzione del Condomino.
 
 
 
3. LEZIONE
 
Le parti comuni e la riserva di proprietà esclusiva;
 
L'art.1117 c.c. e le sue nuove disposizioni;
 
Le parti comuni necessarie ed eventuali;
 
Le parti destinate all'esercizio dei servizi nell'interesse comune: Le condutture comuni; Parti comuni del Condominio e del Supercondominio.
 
Uso e godimento delle parti ed impianti comuni (art.1 102 c.c.); Mantenimento delle parti comuni;
 
Modificazioni e innovazioni;
 
Il decoro architettonico (anticipazioni);
 
La sopraelevazione (art.1127 c.c.).
 
 
 
4.   LEZIONE
 
La rappresentanza sostanziale dell’amministratore
 
La rappresentanza processuale dell’amministratore
 
La straordinaria dell’amministratore
 
Opere urgenti fatte dal condomino (Art. 1134 c.c.)
 
Opere urgenti di manutenzione straordinaria ordinate dall’amministratore (art. 1135 n. 4 comma 2 c.c.)
 
Le vicende del processo quanto agli effetti sui condomini
 
Il dissenso alle liti (art. 1132 c.c.)
 
 
5.   LEZIONE
 
L'assemblea del condominio;
 
Le attribuzioni dell'Assemblea;
 
II potere di convocare la riunione;
 
I soggetti da convocare;
 
L'avviso di convocazione;
 
La nomina del Presidente e del Segretario.
 
Assemblea condominiale;
 
L'apertura della discussione;
 
Il verbale;
 
Le maggioranze;
 
La riunione con i consiglieri;
 
La visione dei giustificativi da parte dei consiglieri e dei condomini.
 
 
 
6.   LEZIONE
 
Le delibere nulle e quelle annullabili;
 
L'impugnativa delle delibere, il rendiconto;
 
L'azione ed i termini per l'impugnazione di cui all'articolo 1137 c.c.; Rendiconto dell'assemblea e diritti di verifica e di controllo dei condomini; Il decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo, presupposti e competenze;
 
I documenti giustificativi delle spese e l'altra documentazione condominiale. Loro conservazione ed esibizione ai Condomini e con i terzi fornitori del condominio;
 
La loro conservazione a cura dell'amministratore;
 
La loro riconsegna.
 
 
 
7.   LEZIONE
 
L'obbligo di versare i contributi;
 
L'impossibilita di rinunciare ai diritti sulle cose comuni; La ripartizione delle spese (art. 1123 c.c.);
 
Il condominio parziale;
 
Le spese per la manutenzione del lastrico solare di uso comune;
 
Le spese per la manutenzione e la ricostruzione delle scale;
 
L'art.1125 c.c. e l'art.1126 c.c. Modifica dei criteri di riparto adottate dal condominio.
 
 
 
8.    LEZIONE
 
II contratto;
 
Le trattative;
 
L'accordo delle parti;
 
La causa;
 
L'oggetto;
 
La forma, in particolare per la compravendita immobiliare e per le eventuali procure; Le clausole penali, le clausole vessatorie e la tutela del consumatore;
 
La nullità e l'annullabilità;
 
La risoluzione per inadempimento.
 
La locazione:
 
Il contratto di locazione nella disciplina del codice civile
 
Legge sull’equo canone e la sua parziale abrogazione
 
Legge 431/98
 
Immobili ad uso abitazione
 
Le disdette
 
Le successioni nel contratto
 
L’aggiornamento ISTAT
 
 
 
9.   LEZIONE
 
II regolamento di condominio;
 
Le norme derogabili e quelle inderogabili;
 
Il regolamento contrattuale;
 
II regolamento assembleare;
 
 
10. LEZIONE
 
Il Valore proporzionale delle proprietà esclusive dei partecipanti al condominio (art. 68 disp. att. c.c.)
 
La Funzione dei millesimi
 
I criteri per la redazione delle tabelle millesimali
 
L’approvazione delle tabelle millesimali e la loro adozione da parte dei condomini
 
La rettifica e la revisione delle tabelle millesimali (art. 69 disp. att. c.c.)
 
   
 
11. LEZIONE
 
Responsabilità dell'Amministratore e dei Condomini;
 
Responsabilità dei mandatari del condominio diversi dall'amministratore (manutentori, fornitori, enti notificati, conduttori di impianti termici);
 
La responsabilità penale nel Condominio;
 
La responsabilità dell'amministratore condominiale;
 
Figura di reato di maggiore interesse per l'Amministratore di Condominio (ingiuria, diffamazione, appropriazione indebita, incendio e crollo colposo, lesioni colpose, omicidio colposo, i reati della legislazione speciale).
 
 
 
12. LEZIONE
 
Il contratto d'appalto come definito nel Codice Civile;
 
Una importante distinzione: differenze tra contratto di appalto e contratto d'opera;
 
Le parti contrattuali: il condominio committente, l'appaltatore, il prestatore d'opera, il subappaltatore;
 
Nozioni di subappalto:
 
I.Autorizzazione necessaria;
 
II.Autonomia del contratto di subappalto;
 
III.Responsabilità extracontrattuale del subappaltatore.
 
Altre figure: il direttore dei lavori, il progettista, il capo cantiere, il responsabile dei lavori, il coordinatore per la progettazione, il coordinatore per l'esecuzione dei lavori, gli ausiliari dell'appaltatore (anche alla luce del nuovo T.U. sulla sicurezza nei luoghi di lavoro);
 
Appalto (o contratto d'opera) e Condominio: competenze dell'assemblea, competenze ed obblighi [sanzionati] dell'amministratore;
 
Deliberazione assembleare delle opere di manutenzione straordinaria:
 
1.Maggioranze;
 
2.Un'attenzione particolare: la proprietà dei beni oggetto delle opere appaltate;
 
3.Il contenuto della delibera;
 
4.L'eccezione: le opere urgenti.
 
Le vicende del contratto durante la sua esecuzione;
 
1.varianti in corso d'opera;
 
2.lavori extracontrattuali.
 
La verifica, il collaudo, l'accettazione e la consegna;
 
Vizi e difformità dell'opera;                                                                                                   
 
La garanzia dell'appaltatore o del prestatore d'opera e la loro gestione da parte dell'amministratore;
Definizione di difformità e vizio;
 
Garanzia e vizi conosciuti o conoscibili;
 
Garanzia e vizi occulti:
 
Termini di decadenza (la denunzia del vizio o della difformità); Termini di prescrizione (l'azione giudiziaria).
 
L'appalto di servizi
 
 
13. LEZIONE
 
        AVV. GALETTO – AVV. LONGHI – AVV. BONACINA
 
La mediazione in abito condominiale
 
La gestione del contenzioso condominiale
 
 
14. LEZIONE
 
La conoscenza del parco immobiliare da amministrare;
 
L'importanza delle funzioni dell'Amministratore in relazione al patrimonio immobiliare affidatogli;
 
La documentazione necessaria per la conoscenza degli immobili e la loro amministrazione;
 
La conservazione del patrimonio immobiliare e delle parti comuni/condominiali: scopi ed utilità;
 
Compravendite e mediazioni immobiliari;
 
Forma della compravendita; Il compromesso;
 
La trascrizione del preliminare; L'oggetto della compravendita; Le garanzie del venditore;
 
La mediazione;
 
Gli obblighi del mediatore;
 
La prescrizione della provvigione.
 
 
15. LEZIONE
 
C/C condominiale;
 
Banca - Condominio - Rapporti bancari.
 
Profili fiscali dell'amministrazione immobiliare;
 
Trattamento tributario delle parti comuni;
 
Il condominio sostituto d'imposta e la ritenuta d'acconto;
 
La detrazioni fiscali per le manutenzioni edili ed impiantistiche;
 
Certificazioni e dichiarazioni "sostituto d'imposta'; Comunicazione Elenco Fornitori;
 
Imposizioni fiscali nei contratti di locazione;
 
La redazione del consuntivo, del preventivo e delle ripartizioni;
 
Il rendiconto;
 
L'elencazione dei pagamenti eseguiti secondo i criteri di comprensibilità e di ricostruibilità: La collocazione delle voci di spesa in relazione ai criteri di riparto;
 
Esame di un consuntivo, di un preventivo e dei relativi prospetti di riparto;
 
Il rapporto di lavoro subordinato – contratto e disciplina fiscale.
 
 
16. LEZIONE
 
L’amministratore e le nuove tecnologie
 
I software gestionali
 
La digitalizzazione
 
Amministratore web 2.0.
 
 
17. LEZIONE
 
L'assicurazione;
 
II rischio assicurato;
 
La responsabilità civile;
 
La polizza globale fabbricati: garanzie e condizioni particolari;
 
La polizza globale fabbricati: garanzie e condizioni particolari; Liquidazione e gestione del sinistro;
 
 
18.LEZIONE
 
Comunicazione
 
La centralità del cliente: come comunicare.
 
Gestione delle obiezioni
 
 
19.LEZIONE  
 
Principi di normativa urbanistica:
 
     
  • Il Testo Unico dell'Edilizia di      cui al D.P.R. n°380/2001;
  •  
  • Regione Lombardia: la legge      regionale urbanistica 12/2005;
  •  
  • I regolamenti edilizi locali;
 
Rapporti con la pubblica Amministrazione ed processi autorizzativi in edilizia:
 
     
  • Il Permesso di costruire, la      D.I.A., la SCIA e le nuove forme di comunicazione inizio attività
  •  
  • Tipologie di intervento e      patrimonio immobiliare: nuove costruzioni, ampliamenti, ristrutturazioni,      manutenzioni, ripristini;
  •  
  • Le opere interne agli immobili      ed alle singole unità immobiliari;
  •  
  • Interventi edilizi particolari      ed i relativi processi autorizzativi (abbattimento barriere      architettoniche, adeguamento VV.F., parcheggi... , ecc.);
  •  
  • Opere di manutenzione ordinaria      e straordinaria : Autorizzazione comunale e pratiche accessorie      (occupazione suolo pubblico, ecc.).
 
Opere edilizie ed incentivi:
 
     
  • Opere di ristrutturazione e 36%
  •  
  • Interventi di riqualificazione      energetica e 55%
 
 
20. LEZIONE
 
Opere edilizie e condominio:
 
     
  • Tipologie di intervento e      patrimonio immobiliare: nuove costruzioni, ampliamenti, ristrutturazioni,      manutenzioni, ripristini;
  •  
  • Il Progetto e la realizzazione      delle opere: le figure di riferimento: Progettista, Direttore Lavori,      Impresa, Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed in fase      di Esecuzione,  Responsabile dei      Lavori
  •  
  • La determinazione dell'importo      dei lavori (il Computo Metrico Estimativo) e forma dell'Appalto: "a      corpo", "a misura" o "misto";
  •  
  • La gestione delle opere:      dall’incarico del progetto al collaudo dell'opera.
 
Condominio e prevenzione incendi :
 
     
  • la normativa sulla prevenzione      incendi
  •  
  • le attività più presenti in      ambito condominiale: autorimesse, centrali termiche, altezza antincendio
  •  
  • Procedure, sanzioni,      responsabilità dell’Amministratore
 
 
21. LEZIONE
 
Gli impianti di riscaldamento e produzione acqua calda ad uso sanitario nei condomini:
 
     
  • le principali tipologie      tecnologiche di impianto e la normativa;
  •  
  • Gestione, manutenzione,      conduzione ed esercizio dell'impianto di riscaldamento: iI terzo      responsabile e le altre figure di riferimento;
 
·         Interventi sull’impianto di riscaldamento centralizzato: la Contabilizzazione individuale del calore, le valvole termostatiche, la sostituzione del generatore  di calore  ( caldaia ) con tipologie ad alta efficienza;
 
     
  • Le canne fumarie: tipologie,      materiali e norme di riferimento (norme UNI di riferimento); Norme contro      l'inquinamento atmosferico - Legge n'615 del 13/07/1966;
  •  
  • Le norme sul risparmio      energetico negli edifici e la Certificazione Energetica degli edifici      (Legge n°10/91 e D.Lgs. n°192/2005, Dlgs 311/06, Dgr VIII/8745/08 ...).
 
 
22. LEZIONE
 
 Il condominio sostenibile:
 
·      Introduzione alla sostenibilità, dall’ipotesi Gaia agli sviluppi dell’attuale normativa energetica;
 
·      Termini e concetti principali: ecologico, biologico, sostenibile;
 
·      Un approccio pratico alla sostenibilità: Riqualificazione energetica e condominio:
 
·  Cenni sullo sviluppo tipologico dei sistemi di riscaldamento, dalla stufa al teleriscaldamento
 
·  Riscaldamento, Raffrescamento e Condizionamento: dall’impianto standard alle soluzioni più innovative
 
·  Energie alternative ed efficienza energetica: il solare termico e quello fotovoltaico, la geotermia e le pompe di calore
 
·  Sistemi di riscaldamento ad alta e bassa temperatura: principi di benessere termoigrometrico
 
·  Isolamento e involucro edilizio: dal cappotto al tetto ventilato, scelta dei materiali fra ecologia e sostenibilità
 
·  Serramenti e risparmio ecologico.
 
 
23. LEZIONE
 
Gli impianti tecnici condominiali:
 
     
  • Impianti elettrici, televisivi,      citofonici, reti dati, antenne, ecc.
  •  
  • L'attuale normativa in materia      di sicurezza e conformità degli impianti; la documentazione necessaria a      corredo degli impianti condominiali;
  •  
  • I provvedimenti per il loro      mantenimento in efficienza e sicurezza (verifiche periodiche e contratti      di manutenzione).
  •  
  • Gli ascensori in condominio:      tipologie principali e normativa di riferimento; nuove istallazioni ed      adeguamento degli impianti preesistenti
  •  
  • Progettazione, costruzione,      conformità e collaudo, messa in esercizio, manutenzione e verifiche      periodiche: soggetti abilitati e principali obblighi di manutenzione;
  •  
  • adeguamento degli impianti preesistenti,      in base al D.M. 26/10/2005 e le norme EN 081-80.
  •  
  • Le antenne condominiali;
  •  
  • Sostenibilità e risparmio      energetico: lampadine a basso consumo energetico e sistemi di      illuminazione a led.
 
 
24. LEZIONE
 
D.Lgs. n°81/2008 - Testo Unico per la Sicurezza: i cantieri mobili
 
     
  • II concetto di sicurezza negli      edifici condominiali;
  •  
  • Definizioni e soggetti      individuati dalla normativa: Coordinatori per la sicurezza, Responsabile      della sicurezza, Direttore dei Lavori, Progettista, Committente
  •  
  • ruolo, funzioni e      responsabilità, risvolti per l'Amministratore ed il ruolo di committente;
  •  
  • Il documenti di valutazione dei rischi per i lavoratori ed i fornitori      del condominio, il Piano di Sicurezza e      Coordinamento ed il  piano Operativo      di Sicurezza.
  •  
  • Altri      aspetti e documenti inerenti la sicurezza nel condominio (D.U.V.R.I.)
 
 
25. LEZIONE
 
Qualità ambientale ed attenzione alla salute in ambito condominiale: concetti e normative principali:
 
·         Inquinamento acustico
 
·         Elettrosmog: campi elettromagnetici
 
·         Gas radon
 
·         Amianto
 
·         Inquinamento biologico: muffe e batteri
 
 
26. LEZIONE
 
Le Attribuzioni contabili e fiscali dell’amministratore
 
Il registro di contabilità
 
Metodi di compilazione
 
L’esecuzione degli adempimenti fiscali
 
La conservazione della documentazione condominiale
 
L’attestazione ai condomini relativa allo stato dei pagamenti e delle eventuali liti in corso
 
Il diritto di visione dei condomini dei registri ed il diritto di estrarre copia della documentazione
 
La responsabilità fiscale dell’amministratore
 
Esempi di adempimenti pratici fiscali
 
 
27. LEZIONE
 
ESERCITAZIONE SULL’ASSEMBLEA
 
L’assemblea condominiale convocazione – svolgimento aspetti teorici
 
Simulazione pratica di una assemblea condominiale
 
Aspetti teorici di redazione di un verbale assembleare  
 
Stesura di verbale assemblea
 
 
28. LEZIONE  - RIPASSO TEORICO PRATICO LEZIONI GIURIDICHE
 
 
29. LEZIONE - RIPASSO TEORICO PRATICO LEZIONI GIURIDICHE
 
 
30. LEZIONE - RIPASSO TEORICO PRATICO LEZIONI GIURIDICHE
 
 
ESAME SCRITTO
 

 
ORALI
 

 
 





 
ANACI MONZA E BRIANZA SERVIZI SRL
Via Manzoni  n. 42 20900 MONZA
C.F. e P.I.  09480650960

Torna ai contenuti | Torna al menu